INGREDIENTI

Fettuccine

Autori

Luca Pappagallo

Fettuccine
Kcal

Kcal x 100gr: 376

Allergie

Allergeni: Cereali E Derivati, Uova

Stagionalità

Stagionalità: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Alimentazioni

Alimentazioni: Onnivora, Vegetariana

Le fettuccine sono un tipo di pasta che si prepara partendo dall'impasto della pasta all'uovo. La pasta all'uovo si realizza in linea generale impastando un uovo ogni 100 g di farina e un pizzico di sale, ciò la rende semplicissima da realizzare anche a casa.

Anche le fettuccine come altri tipi di pasta all'uovo trovano le loro origini nella cucina emiliano-romagnola, proprio in questa regione infatti intorno alla pasta all'uovo si è creato tutto un mondo di gesti e tradizioni. Non ultima la figura quasi mitologica della sfoglina o razdora ovvero quella donna che per lavoro tirava le sfoglie di pasta all'uovo con il matterello, sfoglia dalla quale poi prendevano forma tagliatelle, fettuccine, tagliatelle, maltagliati e altri formati.

Le fettuccine in particolare, per avere modo di distinguerle dagli altri formati di pasta, dovranno essere larghe dai 3 ai 5 mm a differenza della tagliatelle che dovranno essere più larghe, ovvero 7 mm.

Oggi giorno, grazie alla tecnologia applicata anche in cucina, è possibile realizzare delle fettuccine in maniera ancora più semplice: per impastare abbiamo l'impastatrice e per stendere la sfoglia sarà sufficiente una sfogliatrice a motore o meccanica, quella che alcuni definiscono con il simpatico nome di Nonna Papera.

Nonostante le origini di questa pasta, come già accennato, siano sicuramente da ricondurre alla tradizione culinaria emiliano-romagnola, la stessa pasta si è diffusa lungo tutto il nostro stivale, in particolare dal nord fino al centro.

Una delle ricette più famose realizzate con questo tipo di pasta sono le Fettuccine Alfredo, più note alla maggior parte degli italiani come fettuccine burro e parmigiano. La particolarità delle Fettuccine Alfredo, rispetto alle classiche fettuccine burro e parmigiano, è che è necessario realizzare una sorta di cremina emulsionando il burro ed il parmigiano con poca acqua di cottura della pasta.

Il nome di questa ricetta è da attribuirsi ad Alfredo di Lelio, ristoratore romano che ha riscoperto questa ricetta e l'ha fatta assurgere a livelli elevatissimi di notorietà. La stessa ricetta poi, approdò, per altri come molti italiani in quell'epoca, sulle coste americane.

La grande comunità italiana presente su territorio statunitense continuò a coltivare le proprie tradizioni culinarie e tra queste anche questa ricetta delle fettuccine Alfredo che conquisto in tempi rapidissimi tanti consensi anche dagli atoctoni seppur con varianti che in parte hanno snaturato la ricetta originale.

Oltre alle classiche fettuccine al ragù alla bolognese, presenti spesso su moltissime tavole italiane, si può menzionare un'altra ricetta tradizionale ovvero le fettuccine alla papalina. In questa ricetta le fettuccine vengono condite con un sugo a base di panna, prosciutto crudo e piselli.

Autori

Luca Pappagallo