Ricette,  Torte salate

Torta salata ai funghi

La torta salata ai funghi, che bella invenzione! Una ricetta praticamente perfetta, ideale per la cena, stuzzicante all’aperitivo, favolosa per una gita fuori porta, immancabile ad un buffet. Insomma va bene in tantissime occasioni!

Farla è molto semplice, la frolla friabile racchiude in sé un generoso e goloso ripieno morbido fatto di formaggi e funghi. Il suo profumino è irresistibile, una sola fetta sappiate che non vi basterà di certo.

Questa ricetta con i funghi facile e veloce può diventare anche molto economica perché può aiutarvi a svuotare il frigorifero. In questo caso infatti abbiamo usato l’emmental, ma voi potete usare tutti i formaggi che avete in casa e che vi piacciono di più.

Provate a fare con noi questa versione e diventerà, ne siamo certi, anche un vostro cavallo di battaglia.

Ecco come si fa la ricetta della torta salata ai funghi.

Ingredienti

Per la frolla

Burro 100 gr

Farina 00 180 gr

Uovo 1

Tuorlo d’uovo 1

Sale 1 pizzico

Per il ripieno

Champignon 250 gr

Pioppini 150 gr

Pleurotus 150 gr

Parmigiano Reggiano 1 cucchiaio

Emmental 100 gr

Timo 1 rametto

Spicchio di aglio 1

Panna fresca 140 ml

Uova 2

Olio EVO q.b.

Sale q.b.

Per prima cosa dopo averli puliti andate ad affettare gli champignon quindi affettateli, separate i pioppini e tagliate a fette anche i pleurotus. Una volta fatto ciò, riscaldate in una padella un giro di olio evo con uno spicchio di aglio e un rametto di timo, quindi quando inizia a sfrigolare aggiungete prima gli champignon e dopo un minutino anche gli altri. Salate e date una mescolata, a questo punto coprite e a fiamma bassa fate stufare.

Su una spianatoia mettete la farina, fate una fontana e al centro mettete il burro, un pizzico di sale e il tuorlo leggermente sbattuto. Iniziate a pizzicare gli ingredienti quindi impastate poi più energicamente. Potreste formare l’impasto anche con un robot, la scelta è vostra.

Quando si sarà formato un bel composto, mettetelo tra due fogli di carta da forno e stendetelo a disco fino a superare i bordi della tortiera.

Mettetelo quindi in frigorifero per almeno 30 minuti.

Togliete i funghi dalla padella, fateli raffreddare e nel frattempo in un contenitore mescolate le uova, il parmigiano, il formaggio, la panna e un pizzico di sale.

Riprendete la frolla e adagiatela delicatamente in una tortiera imburrata, quindi con i rebbi foratene il fondo. A questo punto mettete ii funghi dai quali avrete eliminato l’aglio e il timo, quindi aggiungete il composto con i formaggi e le uova.

Mettete la vostra crostata su una teglietta e infornate per circa 45 minuti in forno statico a 200 gradi.

Sfornate e fate raffreddare quasi totalmente prima di sformare.

Tagliate a fette e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *