polpette di baccalà
Secondi

Polpette di baccalà

Le polpette di baccalà sono un delizioso secondo piatto, sfizioso e saporito, perfetto per chi ama le pietanze con questo ingrediente. Il baccalà quando piace piace veramente tanto. È il frutto della lavorazione del merluzzo.

Questo pesce viene pescato ed essiccato e per poterlo utilizzare deve essere reidratato. La ricetta che vi proponiamo è proprio facile e sarà apprezzata anche da chi non ama particolarmente il pesce.

Croccanti fuori e morbide dentro sono buonissime e molto golose, sono perfette da portare a tavola come aperitivo o come secondo piatto, basterà abbinare un’insalatina e il gioco è fatto.

Provate le nostre polpette di baccalà, le amerete al primo assaggio!


250 g Baccalà spugnato

400 g patata pelata a pezzi

4 cucchiai pangrattato

1 cucchiaio aglio in polvere

1 ciuffo di prezzemolo

1 uovo sbattuto

panko qb

olio per friggere qb

per la salsa

1 cucchiaino maizena

3 cucchiai passata di pomodoro

180 g acqua

80 g aceto di vino bianco

80 g zucchero

peperoncino a piacere

sale qb

Per preparare le Polpette di baccalà ponete le patate private della buccia e ridotte a cubotti di simili dimensioni in una pentola con acqua fredda. portate a bollore e calcolate 10 minuti, unite quindi il baccalà, proseguite per altri 10 minuti.

A questo punto scolate il tutto e lasciate raffreddare. Intanto dedicatevi alla preparazione della salsa. In un pentolino versate l’acqua ed il resto degli ingredienti mescolate con una frusta e portate a bollore, proseguite la cottura fino ad ottenere la densità desiderata.Una volta che le patate ed il baccalà si saranno raffreddati  trasferiteli in una ciotola ed aggiungete l’aglio in polvere , il prezzemolo tritato, il pangrattato, l’uovo sbattuto, regolate di sale.

Amalgamate bene il tutto quindi formate le polpette. passatele dunque nel panko e friggetele a 170°C fino a doratura, scolatele su carta assorbente e servite con la salsa agrodolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *