costine di maiale al vino rosso
Secondi di carne

Costine di maiale al vino rosso

Le costine di maiale al vino rosso sono un delizioso secondo piatto, rustico e saporito, che conquisterà i palati anche di quelli che tra voi sono più esigenti.

Una ricetta semplicissima, adatta anche a chi non è proprio un asso in cucina ma si vuol cimentare con qualcosa di sfizioso ma semplice da realizzare.

Perfette da presentare a tavola in un giorno di festa ma talmente elementari nelle procedura che possono essere tranquillamente preparate per la cena di tutti i giorni.

Un piatto economico che piace a tutti, il vino rosso conferisce un aroma particolare ma durate la cottura, evaporando la parte alcolica possono mangiarle anche i bambini!

La carne tenera e succosa piacerà a tutti, non serve nemmeno il coltello per tagliarle, si sfilacceranno alla sola pressione della forchetta.

Una ricetta perfetta perché anche molto furba: dovrete semplicemente aggiungere tutti gli ingredienti nel tegame e mentre cuociono potrete dedicarvi ad altro! Non serve far nulla, insomma il piatto perfetto in tantissime occasioni!

Ecco come si fanno le costine al vino rosso.

Ingredienti

Costine di maiale 1 kg

Vino rosso 750ml

Pepe nero in grani 1 cucchiaino

Concentrato di pomodoro 30 gr

Spicchi di aglio in camicia 3

Rosmarino 1 rametto

Salvia 2 rametti

Olio EVO q.b.

Sale q.b.

Per fare le costolette di maiale cotte nel vino rosso per prima cosa prendete degli spicchi di aglio e fateli soffriggere in una casseruola adatta alle lunghe cotture in un giro di olio. Dopo qualche minuto aggiungete le costolette e fatele rosolare per bene su tutti i lati con molta molta calma.

Quando le costine sono ben rosolate aggiungete del vino rosso non freddo, poi il rosmarino, la salvia, le bacche di pepe nero, il sale, il concentrato di pomodoro che fate sciogliere un po’. Cuocete a fuoco medio basso per almeno un’oretta, con il coperchio.

Trascorso questo tempo scoprite e controllate che il sughetto si sia ristretto. Se così non fosse, aumentate la fiamma e aspettate che si asciughi un altro po’.

A questo punto servite le costine, potete accompagnarle con le patate o i fagioli semplicemente lessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *