ANTIPASTI

Rotolini speck caprino e pistacchi

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Che ne dite di fare una ricettina semplice e sfiziosa, ideale per un buffet o una cena veloce? I rotolini speck caprino e pistacchi sono perfetti in queste occasioni!

Facilissimi da fare, veloci ed economici sono degli stuzzichini deliziosi che possono risultare utili anche se dobbiamo svuotare il frigo. Allo speck possiamo infatti sostituire qualunque tipo di salume che dobbiamo consumare, vengono ottimi sempre!

Provate questa ricetta con la pasta sfoglia semplicissima, diventerà anche uno dei vostri cavalli di battaglia!

Ingredienti

Pasta sfoglia 230 grammi

Caprino 100 grammi

Speck 80 grammi

Granella di pistacchio quanto basta

Tuorlo d’uovo 1 pezzo

Latte 2 cucchiai

Preparazione

Affettate per prima cosa lo speck, quindi stendete la pasta sfoglia, in questo caso rettangolare, e spalmateci su il caprino. Qualora non vi piacesse il caprino potrete sostituirlo con altro formaggio spalmabile, anche la robiola ci sta bene.

1

Aggiungete ora lo speck fatto precedentemente a listarelle e la granella di pistacchi. Chiudete arrotolando come fosse uno strudel ma senza stringere troppo.

2

Chiudete a caramella il rotolo con la carta da forno e mettete in congelatore per almeno 30 minuti in questo modo diventerà rigido e si potrà affettare facilmente.

3

Togliete dal freezer, tagliate a fette e disponetele su una teglia da forno rivestita con carta da forno, spennellate con tuorlo e latte quindi infornate in forno già caldo a 200 gradi in forno statico fino a completa doratura, ci vorranno una ventina di minuti.

4

Sfornate e fate raffreddare un po’ prima di servire.

5

Servite!