Ricette,  Secondi

Pomodori ripieni alla greca

I pomodori ripieni alla greca sono una di quelle ricette perfette da portare a tavola quando fa caldo ma si ha voglia di mangiare qualcosa di stuzzicante e sfizioso.

Questo piatto l’ho mangiato in Grecia qualche anno fa e mi è subito piaciuto, tant’è che mi è venuto in mente di rifarlo e devo dire la verità, mi è ripiaciuto! Facili e buonissimi, questi pomodori ripieni sono un bell’asso nella manica da tirare fuori al momento giusto!

Provate questa ricetta e vedrete che scoperta interessante e gustosa.

INGREDIENTI

Pomodori maturi di medie dimensioni 8

Per il ripieno

Cipolle rosse 1

Aneto 1 mazzetto

Menta 1 rametto

Riso a grana corta 250g

Olio extravergine di oliva qb

Succo di un limone

Concentrato pomodoro  1 cucchiaio abbondante

Pepe nero macinato qb

Cumino macinato 1 pizzico

Paprika dolce 1 cucchiaino

Pepe di Cayenna o peperoncino un pizzico

Sale qb

Condimento

Patata grande a fette 2

Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio colmo

Sale qb

Pepe qb

Origano qb

Quando volete preparare i Pomodori ripieni alla greca iniziate rimuovendo le calotte superiori degli ortaggi, tenetele da parte serviranno in seguito. Con un cucchiaio scavate e rimuovete la polpa, grattugiatela o frullatela se preferite in un recipiente piuttosto capiente. Insaporite con il cumino macinato, la paprika, il peperoncino piccante. Aggiungete l’aneto e la menta tritati finemente, la cipolla sempre tritata, il succo di limone, il concentrato di pomodoro, un generoso giro di olio quindi unite il riso, regolate di sale e pepe, mescolate accuratamente.
lasciate marinare il tutto a temperatura ambiente per circa un ora.
nel frattempo sbucciate e affettate le patate trasferitele in una ciotola, aggiungete circa 300 ml di acqua, il concentrato di pomodoro, condite con olio, origano secco a piacere, regolate di sale e pepe. Trascorso il tempo di riposo del riso riprendete i pomodori preparati in precedenza conditeli con un pizzico di zucchero in modo da ridurne l’acidità ed insaporite con un pizzico di sale, riempiteli con il composto di riso fino a l’orlo,coprite con le calotte tenute da parte. trasferiteli in una pirofila unta d’olio delle giuste dimensioni. Disponete ora le fette di patata  sopra e intorno ai pomodori infine versare il liquido di condimento omogeneamente sulla teglia. cuocete in forno preriscaldato a 190°C per 1 ora 1 ora e mezzo. Potrebbe essere necessario aggiungere acqua durante la cottura in modo che la pietanza rimanga sempre leggermente umida.


8 commenti

    • Enrico

      Ho fatto la ricetta, devo dire che è venuta bene. Grande successo in famiglia. Un grande bravo a chi l’ha suggerita e un bravo anche a me stesso.

  • santi

    Grande Luca, ho finito di fare adesso la ricetta dei pomodori ripieni, adesso sono in forno, devo dire che il profumo che viene dalla cucina è qualcosa di spettacolare. Mi è avanzato abbastanza riso condito, mi dispiaceva buttarlo e cosi l’ho messo in una teglia con altre patate a fette, poi ti dico cosa è veuto fuori.
    Adoro le tue ricette e il tuo modo simpatico e semplice di presentarle!!!

    • Vassiliki Bali

      Non vorrei mai correggere lo Grandissimo chef, ma visto che onora mia patria, forse saro un po utile. Inoltre, la Casa Pappagallo e la pagina piu amata da me.
      Congratulazioni per tutte le belle cose che si fa conoscere
      In Grecia, per le famiglie, insieme ai pomodori si fano riemplire peperoni, melenzane e zucchini, di quali l’ interno non si getta via ma si unisce con gli altri ingedienti tagliati a pezzettini. Un tip, mia mama (anch’io) mettiamo un po di feta a cubetti. Il profuma di menta peperita (in Grecia si usa menta peperita e non menta) deve quasi coprire li altri profumi. Il riso del ripieno che rimane, non si buta via, ma si mette a una parte della teglia e sopra le patate. Chiedo scusa per il disturbo e per mio Italiano.

  • Maurizio

    Buongiorno,
    ho seguito la ricetta, ma quando ho mescolato il riso al composto, nonostante lo avessi lasciato per più di un’ora a marinare, il riso non ha assorbito quasi nulla del liquido, non mi è venuto un composto compatto come nel video, ma è rimasto liquido. Ho sbagliato qualcosa? Dipende dal tipo di riso?

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *