ANTIPASTI

Pane al vapore cinese

Autori

Luca Pappagallo

Tempo di preparazione: 15 min

Tempo di cottura: 10 min

Tempo di riposo: 2 h 30 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: A Vapore

Stagioni: Primavera, Estate, Autunno, Inverno

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

Se siete stati qualche volta in un ristorante asiatico vi sarà capitato sicuramente di assaggiare almeno una volta un panino al vapore cinese.
Si tratta di sofficissimi bocconcini di pasta lievitata che, grazie appunto alla cottura al vapore, risultano sofficissimi, molto bianchi e con una superficie molto lucida e brillante.

Vengono chiamati anche mantou e hanno la particolarità di non avere sale nell’impasto e ciò li rende anche perfetti per una colazione diversa e alternativa.

Realizzarli a casa non è difficile.
Qui vi dico come farli in maniera perfetta in modo che il risultato sia esattamente come quello del ristorante cinese.

Il pane al vapore si può cuocere anche al microonde ma qui vi spieghiamo come farlo passo passo all'interno di una vaporiera. 

Potete farcirli con salumi, formaggi o usarli così come sono come accompagnamento.

Ingredienti

Farina 00 560 grammi

Lievito di birra secco 11 grammi

Latte 320 grammi

Zucchero 30 grammi

Olio di semi 30 grammi

Sale 1 cucchiaino

Preparazione

Quando volete realizzare la ricetta dei panini al vapore cinese, per prima cosa all’interno della ciotola dell’impastatore mettete la farina, il lievito, lo zucchero, il sale, l’olio e il latte.
Iniziate a impastare lentamente e poi aumentate la velocità.

1

Potete tranquillamente procedere a mano.
Impastate per almeno 5 minuti in macchina e poi proseguite per 2 minuti a mano.
Coprite, quindi, l’impasto con la pellicola, praticate qualche foro sulla stessa e lasciate lievitare almeno 2 ore, o almeno fino al raddoppio in volume.

2

Riprendetelo e formate delle palline da 50 grammi ciascuna, sotto ciascuna pallina pizzicate gli angoli e poi pirlate.
Fate questa operazione con tutte le palline.
Mettete ogni panino su un pezzettino di carta forno, quindi disponeteli tutte all’interno dei cestelli della vaporiera, leggermente distanziati.

3

Mettetele da parte e coprite con un panno, quindi fate lievitare per almeno 30 minuti.
Mettete sul fuoco una pentola colma d’acqua e quando questa bolle aggiungete la vaporiera con i panini.
Tra il coperchio e la parte superficiale della vaporiera più in alto mettete un panno, in modo che assorba tutte le goccioline di acqua.

4

Cuocete i panini per 10 minuti, quindi togliete la vaporiera e prima di estrarre i panini fate riposare per qualche minuto.

Servite e buon appetito!

5

Servite!

RICETTE CORRELATE