PRIMI

Gnucchiteddi cavati o fornu chi milinciani e nuci

Autori

Luca Pappagallo

Gnucchiteddi cavati o fornu chi milinciani e nuci

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di cottura: 20 min

Tempo di riposo: 0 min

Dosi per: 4 persone

Metodo di cottura: Al Forno, Lessare

Stagioni: Primavera, Estate

Servizio: Caldo

Difficoltà: Facile

I Gnucchiteddi cavati o fornu chi milinciani e nuci sono un primo piatto tipico siciliano, magari non molto famoso nelle altre regioni italiane, ma ormai sappiamo benissimo che i piatti siciliani non deludono mai e anche questo non è da meno.

Per la ricetta degli Gnucchiteddi cavati servono pochissimi ingredienti, il mix di melanzane, noci e caciocavallo è super azzeccato, insieme creano un piatto indimenticabile e di cui non riuscirete più a farne a meno. Seguite la mia ricetta e vedrete che bontà, non vedrete l'ora di stupire i vostri amici con questo primo piatto!

Ecco come si fanno gli Gnucchiteddi cavati o fornu chi milinciani e nuci: provate questo piatto e non potrete mai più lasciarlo!

Ingredienti

Preparazione

Lessate gli gnocchiteddi o un'altra pasta corta tipo conchiglie vanno lessati al dente e sistemati in pirofila ben umettata di burro e conditi con metà di una densa salsa ottenuta con 10 fette di melanzana fritte nell'olio e tritate gherigli di noci pestati nel mortaio.

1

Assestare la pasta in teglia coprire con la salsa rimasta cospargere di caciocavallo e pezzetti di noce infornare fino a gratinatura, servire profumando con un pizzico di cannella.

2

Servite!

Gnucchiteddi cavati o fornu chi milinciani e nuci

RICETTE CORRELATE