pasta alle melanzane e olive (sito)
primi

Pasta melanzane e olive

La pasta melanzane e olive è un piatto sorprendente. Molto economico e semplice da fare è infatti uno di quelli che risultano perfetti da portare a tavola in tantissime occasioni. Ideale per un pranzo in famiglia, conquisterà anche i vostri amici in una cena informale.

La pasta al sugo di melanzane e olive è un condimento che fa molto estate. È proprio durante questa stagione che vi proponiamo di farla, in quanto le melanzane perdono quella nota amara e il loro pizzicore, anche se oramai si trovano sempre tutto l’anno al supermercato.

Questa ricetta con le melanzane è facile e gustosa, perché le olive i capperi con la loro sapidità si sposano benissimo con questo ortaggio che spesso risulta protagonista di numerose ricette, proprio grazie alla sua incredibile versatilità.

Il sughetto si può preparare prima e poi potete unirlo alla pasta al momento giusto. Un’ottima idea per chi vuole portare a tavola un piatto che con la sua bontà fa felici tutti.

In questa versione abbiamo utilizzato i rigatoni, che risultano sfiziosi nell’abbinamento ed essendo rigati, vanno a raccogliere in maniera perfetta il condimento, ma voi utilizzate il formato di pasta che vi piace di più!

INGREDIENTI

Rigatoni 400 gr

Melanzane 600 gr

Olive verdi denocciolate (sgocciolate) 120 gr

Alici sott’olio 2

Aglio 1 spicchio

Capperi 25 gr

Pomodori pelati 600 gr

Origano secco q.b.

Peperoncino piccante 1

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Olio di semi per friggere q.b.

Lavate e tagliate a pezzi non troppo piccoli le melanzane, fatto ciò riscaldate abbondante olio per friggere in una padella, portandolo a una temperatura di circa 180°, quindi friggetele fino a farle diventare dorate. Friggetele poche per volta in modo che si possano “muovere” e quando avranno preso un bel colore, ci vorranno circa 5 minuti, prelevatele con una schiumarola e mettetele a sgocciolare su carta da fritti, in modo che si assorba un po’ di unto.

In una padella pulita e abbastanza grande versate dell’olio e in esso fate soffriggere uno spicchio di aglio leggermente schiacciato. Aggiungete poi il peperoncino e le alici fino a farle completamente sciogliere, unite i pomodori pelati spezzettati, lasciate prendere calore e aggiungete i capperi e metà delle olive a disposizione.

Cuocete a fuoco basso, per evitare schizzi, per circa 10 minuti, a questo punto lessate la pasta in abbondante acqua salate e a questo punto aggiungete al sugo, le olive rimanenti, le melanzane fritte, un bel pizzico di l’origano secco a piacere e regolate di sale.

Una volta cotta al dente trasferite la pasta in padella, amalgamatela al sugo e servite unendo a piacere ancora un po di origano secco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *