dolci

Torta all’ananas rovesciata

La torta all’ananas rovesciata è uno dei dolci più buoni e più semplici che si possano fare in casa. Profuma tantissimo grazie alla presenza della frutta, morbida, umida e sofficissima, si presta benissimo ad essere mangiata a colazione, ma è perfetta anche per una merenda nutriente o per uno spuntino nottoruno.

Pochi ingredienti di uso comune rendono questa torta fatta in casa un vero e proprio asso nella manica da fare quando si ha voglia di dolce ma il dolce non c’è.

Ovviamente potrete sostituire all’ananas tutta la frutta che vi piace di più, trovando sempre nuove alternative golose.

Provate questa ricetta

Ingredienti

Uova 4

Zucchero 160 gr

Succo di ananas 320 ml

Olio di semi 140 gr

Farina 00 400 gr

Lievito istantaneo per dolci 16 gr

Sale 1 pizzico

Zucchero 105 gr per il caramello

Ananas a fette al naturale 300 gr

Per fare la torta rovesciata all’ananas, per prima cosa fate il caramello. Accendete il fuoco sotto una padella, quindi mettete lo zucchero poco per volta. Fatelo sciogliere dolcemente, appena si scurisce, ma non troppo, spegnete il fuoco e mettete il caramello sul fondo di uno stampo.

Al di sopra del caramello mettete le fette di anans, intere o a pezzi decidete voi.

In un contenitore da parte mescolate uova e zucchero, mescolate e aggiungete anche il succo di ananas e l’olio, mescolate ancora per ottenere un bel composto.

Aggiungete ora gli ingredienti secchi setacciati, mescolate ancora, con le fruste a mano o con quelle elettriche e versate lo stesso nello stampo.

La quantità di impasto deve coprire i tre quarti dell’altezza dello stampo.

Infornate in forno già caldo a 180 gradi statico per 45-50 minuti. Fate la prova stecchino in un paio di punti prima di sfornare in quanto essendoci l’ananas potrebbe rilasciare ulteriore umidità.

Sformate quando un po’ tiepida e rovesciate la torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *