dolci

Panini dolci per la colazione

Cosa c’è di meglio del cominciare la giornata col piede giusto? Anzi, con l’assaggio giusto! I nostri panini dolci per la colazione sono perfetti per questo momento, ma sono ideali anche a merenda o per arricchire un buffet o un aperitivo. Eh sì perché sono deliziosi da soli ma sono irresistibili anche se farciti con creme spalmabili o marmellate, ma vi diremo di più. Che ne dite di provarli riempiendoli con fettine di salumi e formaggi?

Insomma con una sola ricetta si possono fare tantissime chicche deliziose.

La ricetta è semplicissima e potrà essere fatta anche da chi non è molto esperto. In questo caso abbiamo utilizzato l’impastatrice ma è un impasto che potete tranquillamente fare a mano.

Le briochine che usciranno dal forno saranno delle nuvolette delicatissime, leggere e delicate che risultano irresistibili.

Provate questa ricetta golosa, non la lascerete più.

Ecco come si fanno i panini dolci per la colazione.

Ingredienti per l’impasto

Farina 00 550 gr

Burro pomata 50 gr

Latte intero tiepido 210 gr

Tuorli d’uovo 2

Sale 1 pizzico

Lievito di birra 12 gr

Zucchero 50 gr

Ingredienti da utilizzare prima di infornare

Granella di zucchero q.b.

Tuorlo d’uovo 1

Latte 2 cucchiai da tavola

Nella ciotola dell’impastatrice, versate il latte tiepido, quindi aggiungete la farina, lo zucchero, il lievito sbriciolato, il burro morbido e un bel pizzico di sale. Impastate per una decina di minuti fino a incordarlo oppure finché non sarà ben sodo e compatto ma molto morbida. Mettete l’impasto ottenuto in una ciotola, copritela con la pellicola e con un panno e aspettate che raddoppi almeno. Ci vorranno almeno un paio di ore abbondanti.

Riprendete ora la palla, tagliatela in pezzi da 50 g circa, quindi con l’aiuto di un mattarello schiacciate ogni pezzetto e poi arrotolatelo. Disponeteli quindi distanziati, su una placca da forno.

Coprite con la pellicola e con un panno e fate lievitare almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, riprendete la teglia fate delle incisioni, spennellate con uovo e se prevedete solo una versione dolce aggiungete in superficie degli zuccherini.

Infornate a 190 gradi, forno statico fino a doratura. Sfornate e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *